Tag: barbara monti

Questo mese è in sala Scorsese al Cinema Lumière fino a mercoledì 12 ottobre, in lingua originale sottotitolata, Café Society, l’ultimo film di Woody Allen, una romanzesca e agrodolce storia d’amore e un ritratto scintillante e caleidoscopico dell’America anni Trenta. Due collaboratori di Cinefilia Ritrovata sono andati a vederlo. A seguire, le loro considerazioni.

Alice si è trasferita da poco con sua madre in una nuova casa, dopo la separazione dei genitori. Ambientarsi nella nuova scuola non è facile e non tardano a verificarsi strane coincidenze: il banco da lei occupato era stato in precedenza di Yuda, un ragazzo scomparso che precedentemente viveva nell’attuale abitazione di Alice.

Durante la serata del secondo giorno del Future Film Festival 2016 Raul Garcia, apprezzatissimo animatore della Disney (ha in curriculum Aladdin, Il re leone, Il gobbo di Notre Dame e Chi ha incastrato Roger Rabbit?), ha presentato personalmente il suo primo film da regista: Extraordinary Tales, in competizione per il Platinum Grand Prize.

Presentato fuori concorso alla 72ª Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia e candidato a sei premi Oscar, Il caso Spotlight di Tom McCarthy, attualmente in programmazione al Lumière in lingua originale sottotitolata, è sicuramente uno dei film più attesi della stagione. A seguire, le impressioni di due collaboratori di Cinefilia Ritrovata. Tra il 2001 e […]