Tag: Leitmovie

  Continua la retrospettiva dedicata a Jim Jarmusch, e continuano gli approfondimenti di Cinefilia Ritrovata, in particolare sul rapporto tra cinema e musica presente nei film del regista indipendente americano. Solo gli amanti sopravvivono è una delle riuscite più potenti dell’ultimo Jarmusch e qui sotto ne analizziamo i motivi sonori. Se Jim Jarmusch decide di raccontare al […]

Volendo forse arrogarsi il merito di aver fatto conoscere Clint Eastwood al grande pubblico grazie agli spaghetti western di Leone, la distribuzione italiana etichettò l’esordio alla regia dell’attore dotato di due espressioni – con e senza cappello – con un titolo, Brivido nella notte, che ricorda più un horror di Mario Bava. Intuizione non del […]

  L’incontro con il Kronos Quartet e il loro rapporto con la musica di Clint Mansell ci porta a riconsiderare film e colonna sonora di Requiem for a Dream. Film scandalosamente viscerale, Requiem for a Dream è forse la summa di quella fisicità tipica del cinema americano a cavallo del secolo. La riflessione sul corpo […]

  “Quel che è grande nell’uomo è che egli è un ponte e non una meta: quel che si può amare nell’uomo è che egli è transizione e tramonto.” L’eco delle parole nietzschiane con le quali Zarathustra annuncia la morte di Dio, giunge tuonante fino a 2001: Odissea nello spazio; in questa sede il pensiero […]