Archivio

filter_list Filtra l’archivio per:
label_outline Categorie
insert_invitation Anno
whatshot Argomenti
person Autore
remove_red_eye Visualizza come:
list Lista
view_module Anteprima

Quel che siamo e quel che saremo nel 2018

Apriamo il nuovo anno senza troppi bilanci. Non li amiamo, e pensiamo di aver comunicato a sufficienza le novità della nostra testata nel 2017, prima fra tutte la nuova grafica – e il nuovo sistema di archiviazione. Nel 2018 rafforzeremo i nostri punti di forza, quello cioè di essere un giornale online che è sostenuto da una Fondazione (la Cineteca di Bologna) a statuto privato ma a vocazione pubblica. E quello di avere un editore, però, che non ci ha chiesto di fare pubblicità alle sue iniziative ma di sviluppare a largo raggio un discorso critico e cinefilo, oltre che di scoprire e valorizzare nuove firme e nuovi collaboratori.

“Charlie Hebdo? La satira non deve avere alcun limite”. Intervista a Edoardo Ferrario

Cinefilia Ritrovata ha avuto il piacere di intervistare Edoardo Ferrario, giovane promessa della comicità italiana, e di scambiare quattro chiacchiere con lui su temi quali limiti della satira, la tragedia di Charlie Hebdo e la commedia italiana contemporanea. Il comico romano ha iniziato a farsi conoscere attraverso comparsate in programmi televisivi e successivamente è divenuto famoso tra i giovani grazie alla webserie Esami – La serie. Ma, va detto, Ferrario nasce innanzitutto come monologhista e utilizza il modello del one-man show all’americana: un microfono, una voce, una luce.

…E un saluto conclusivo

La redazione di Cinefilia Ritrovata saluta i lettori a fine Cinema Ritrovato 2013, dopo questa coda domenicale a festival concluso (erano ancora tanti i materiali che volevamo proporre).